stiamo cercando il tuo immobile ideale su oltre 84000 offerte

+39 02 89954059
italcase.it

News

L’architettura d’interni .... la tecnologia e il design superano le nostre aspettative.

Italcase.it
20/dic/2016
Circolari
L’architettura d’interni vive delle mode piuttosto veloci, basterebbe visitare il Salone del Mobile per rendersi conto che, ogni anno, la tecnologia e il design superano le nostre aspettative.
Se parliamo di esterni invece, le mode sono più durature, quindi per capire quali saranno le nuove tendenze riguardanti le costruzioni, dobbiamo guardare un poco più avanti negli anni.

Il Centro Studi Italcase ha ipotizzato alcune importanti novità che potrebbero coinvolgere le strutture delle nuove costruzioni nei prossimi anni.

- Colonnine per la ricarica di auto elettriche:
si vocifera che un decreto europeo di prossima pubblicazione, imporrà a partire dal 2019, la presenza di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici in tutti i nuovi edifici o in quelli che vengono ristrutturati.

- Eliminare i combustibili:
un’importantissima tendenza che punta a ridurre al minimo il consumo energetico degli ambienti interni e che presto diventerà obbligatoria. Vedremo quindi un netto aumento di pannelli solari, i quali sono già in ampia diffusione, grazie agli incentivi statali destinati a chi decide di installarli.

- Case intelligenti:
la connessione internet ormai è diventata indispensabile per tutti, quindi non è difficile pensare che a breve le smart homes diventeranno un must have, le cosiddette case connesse, con tapparelle, allarmi,cancelli, tende e riscaldamenti automatizzati e gestibili a distanza, tramite il nostro tablet o smartphone.

Basta pensare alla tecnologia Domotica per capire che nulla è impossibile.

- Finestre parlanti e balconi integrati:
E se possiamo gestire la nostra casa a distanza, chi ci dice che non possiamo anche parlarle? Ebbene si, in futuro le nostre finestre potrebbero anche darci informazioni sul tempo, inoltre si sta diffondendo la tendenza di inglobare gli spazi esterni (balconi e terrazze) nella sagoma degli edifici, rendendo così le facciate esterne più armoniose e lineari.

- Muri “a scomparsa”:
le porte scorrevoli sono la soluzione ideale per sfruttare al meglio gli spazi che verrebbero occupati dall’apertura di una classica porta battente. E se invece delle porte, si potessero fare anche i muri scorrevoli?questa tecnica, già attualmente utilizzata per i monolocali, potrebbe essere utile anche per le case più grandi, per poter sfruttare tutti gli spazi dell’appartamento a seconda delle esigenze.

Insomma, non ci resta che aspettare qualche anno per poter avere la massima tecnologia a portata di mano, anche nelle nostre case.